Cairo: “Il Torino ha mostrato una bella mentalità, la squadra c’è ed è forte”

Urbano Cairo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti alla presentazione a Milano della quarta edizione del Festival dello Sport, organizzato dalla Gazzetta dello Sport. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

“Il Torino ha acquisito una mentalità bella e vogliosa, ed è il segnale di una squadra che non vuole mai fermarsi e che cerca di andare all’attacco per tutto il match.

Sono soddisfatto per la partita di domenica. Ora è importante continuare con il lavoro, perché chiaramente è arrivata una prima vittoria in una gara in cui si è andati in un bel crescendo dopo un primo tempo meno brillante. 

Alcuni nuovi acquisti si sono visti e bene, altri inserimenti arriveranno, ma è anche giusto dosare l’ingresso dei nuovi. Perché comunque la squadra c’è ed è forte.

Come sempre il derby è importantissimo per noi, in generale è una grande sfida. Prima abbiamo un appuntamento importante a Reggio Emilia con Sassuolo, poi la Lazio e il Venezia… Insomma, prima di giocare contro la Juventus abbiamo partite importanti a cui pensare”.

(Fonte foto: Torino Channel)

Leggi anche: 

Torino FC, le presentazioni di Brekalo, Praet e Zima (Video) 

Vanja Milinkovic-Savic è importante per il Toro: ecco perché Juric punta sul portiere serbo

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.