Cairo sul rinnovo di Mazzarri: “Credo sia arrivato il momento”

In occasione della presentazione ufficiale della seconda edizione de “Il Festival dello Sport“, organizzato a Trento da La Gazzetta dello Sport, il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha avuto modo di parlare anche del suo club e della situazione contrattuale di mister Walter Mazzarri, senza dimenticare l’evoluzione della nostra Serie A e le recenti uscite della Nazionale di Roberto Mancini.

“Credo che la Serie A stia migliorando, – ha dichiarato Cairo – con l’arrivo di campioni importanti da altri tornei, che rendono più competitivo il nostro campionato. Non dobbiamo però dimenticare il lancio dei nostri giovani, fondamentali per il movimento intero. Credo che la Serie A possa essere più competitiva, non più con una sola squadra al comando. Mi aspetto una Serie A più divertente.

Le prestazioni di Belotti in Nazionale? Ha fatto tre gol in realtà. Anche con la Finlandia l’ho visto in grande forma e mi ha fatto piacere. Sono contento per la striscia di vittorie della Nazionale. Non posso che fare i complimenti al CT Mancini.

Lo sforzo fatto per Verdi? Dobbiamo rimanere con i piedi per terra, anche se Verdi è sicuramente un giocatore importante. Potrà essere un valore aggiunto ma è la squadra ad essere fondamentale. So che sta lavorando sul piano fisico, necessario per inserirsi nei meccanismi della squadra. Ci sono tempi d’inserimento obbligatori che avrebbero reso inutile il suo acquisto prima di una gara di Europa League.

Mazzarri? Grande allenatore, scrupoloso, attento al dettaglio e bravissimo nel far crescere i giovani. Rinnovo? Credo che sia arrivato il momento”.

DATE E OSPITI DEL FESTIVAL DELLO SPORT 2019

Leggi anche:

Tribuna.com: “Mazzarri tra i migliori 20 allenatori d’Europa”

Torino FC, pronto un triennale per Walter Mazzarri

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.