Calciomercato, Giovanni Simeone può lasciare la Fiorentina in estate

Calciomercato Simeone – Secondo quanto riportato sia dal Corriere dello Sport che da La RepubblicaGiovanni Simeone potrebbe lasciare la Fiorentina a fine stagione.

L’attaccante argentino, così come tutta la squadra Viola, ha deluso le aspettative. Soltanto 6 goal e 5 assist in 35 partite di campionato. Il figlio d’arte peraltro non sembra sposarsi con l’idea di gioco di Vincenzo Montella. Se il tecnico dovesse restare sulla panchina dei Gigliati, il Cholito potrebbe dunque partire. La Fiorentina ha però investito molto per acquistarlo due estati fa dal Genoa, ovvero 15 milioni di euro. Per cederlo chiederebbe quindi una cifra attorno ai 20 milioni di euro. Difficilmente però si presenterà qualcuno disposto a pagarla. La società dei fratelli Della Valle potrebbe quindi valutare di cedere il classe 1995 in prestito con diritto od obbligo di riscatto.

In questi termini l’operazione può diventare un’interessante opportunità di mercato per molte squadre. E chissà magari anche per il Torino, in passato a lungo accostato al calciatore. Simeone a Firenze guadagna 1,1 milioni di euro a stagione, una cifra che rientrerebbe nei parametri del club granata.

Al momento va detto che si tratta soltanto di voci di mercato, si attendono sviluppi.

(Fonte foto: Il Mio Napoli)

Leggi anche: 

Il sogno di mercato del Torino resta Pereyra, ma la pista più concreta porta a un centrocampista dell’Empoli

Andrea Pinamonti, un affare di mercato anche per il Toro