Calciomercato Torino: Boyé, Damascan e Gustafson in uscita

Torino Mercato in Uscita – Ieri il Torino è arrivato a Bormio per il ritiro estivo. 29 i giocatori convocati da Walter Mazzarri, tra questi non figurano però Lucas Boyé, Vitalie Damascan e Samuel Gustafson.

I tre giocatori sono infatti, per motivi diversi, in uscita. Boyé non è stato riscattato dall’AEK di Atene per 7,5 milioni di euro, nonostante la buona stagione trascorsa in Grecia. Il classe 1996 ha messo a segno 6 reti e servito 1 assist vincente in 23 partite di Super League. L’argentino ha il contratto in scadenza a giugno 2020. Il Toro dovrà dunque cederlo a titolo definitivo. Al momento l’unica squadra interessata pare essere l’Estudiantes che però non ha ancora presentato un’offerta ufficiale.

Disocorso simile per Gustafson, anche il suo contratto scade al temine della prossima stagione. Lo svedese piace all’Hellas Verona, dove ha militato nell’ultima stagione, che lo riprenderebbe tuttavia soltanto in prestito. I granata stanno cercando di inserirlo come contropartita tecnica per arrivare a Christian Kouame del Genoa.

Infine, la società di Urbano Cairo non vorrebbe privarsi definitivamente di Damascan. L’attaccante moldavo ha giocato soltanto pochi minuti in Serie A e non ha impressionato in Primavera, ma il Torino crede nelle sue potenzialità e vorrebbe cederlo in prestito, magari nel campionato cadetto o all’estero.

(Fonte: profilo Instagram di Lucas Boyé)

Leggi anche: 

Bonifazi piace alla Spal, il club di Ferrara può giocarsi due carte importanti: la situazione

Torino FC, i 29 calciatori convocati da Walter Mazzarri per il ritiro di Bormio

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.