Calciomercato Torino, Meité non parte ma Perotti non arriva

Meité Roma – Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal portale Tuttomercatoweb.com, la Roma sarebbe seriamente interessata a Soualiho Meité del Torino. Tanto da presentare un’offerta concreta da 15 milioni di euro ai granata per il cartellino del calciatore.

La società di Urbano Cairo avrebbe però rifiutato tale proposta, dichiarando di fatto incedibile l’ex Bordeaux e Monaco sia per questa finestra di mercato che per giugno. Il Torino punta infatti molto sul classe 1994 e lo vorrebbe trattenere a lungo in rosa per inseguire traguardi importanti. Le sue buone prestazioni hanno ovviamente attirato le attenzioni dei miglior club italiani e stranieri, tuttavia il Toro sembra orientato a rifiutare ogni avance a meno di offerte davvero irrinunciabili. I tifosi granata possono dunque dormire sonni tranquilli.

Pare inoltre che la Roma avesse proposto anche il prestito di Diego Perotti come parziale contropartita tecnica per convincere il Torino a cedere Meité. L’argentino nella capitale guadagna però 2,5 milioni di euro l’anno. Un ingaggio fuori dai parametri dei piemontesi, che rende pertanto impossibile il trasferimento.

Meité resta in granata ma Perotti non arriva, questo il riassunto degli affari di mercato sull’asse Torino-Roma. I rapporti fra le due società restano comunque ottimi.

 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.