Camolese: “Al Torino manca solamente un Ljajic con la testa giusta”

Camolese Torino – L’ex allenatore del Torino Giancarlo Camolese ha rilasciato un’intervista a Radio Sportiva. Ecco le sue dichiarazioni:

“La rosa del Toro è buona, se proprio devo trovare una pecca, manca magari un giocatore in grado di dare fantasia, di servire nel modo corretto l’ultimo passaggio e di tirare una punizione vincente. Penso che la società stia attendendo la fine del calciomercato per completare una gruppo già comunque all’altezza. Iago Falque nella scorsa stagione è partito forte poi ha perso un po’ di condizione. Credo che sarebbe stato utile avere un’alternativa, un Ljaijc con la testa giusta per intenderci.

Contro il Debrecen sono stati bravi i giocatori a farla sembrare una gara semplice. Partire presto con la preparazione vuol dire avere qualche problema in più, perché devi entrare in condizione da subito. L’ampio vantaggio consentirà a Mazzarri di gestire al meglio le forze.

Difficile fare pronostici per quanto riguarda il campionato. Quest’anno per il quarto posto sarà una guerra. Sarà conteso da tanti club. 

Zaza, la scorsa annata ha faticato, ora tuttavia, partendo dall’inizio, potrebbe anche essere il calciatore in più”.

(Fonte foto: i am calcio Potenza)

Leggi anche: 

VIDEO – Ecco chi è François Kamano: talento del Bordeaux e obiettivo di mercato del Torino

Quale sarà il futuro di Bonifazi? Pedina di scambio o nuovo prestito? 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.