Caso Lazio-Torino, nessuna sanzione al club granata: il comunicato del giudice sportivo

CASO LAZIO-TORINO – Buone notizie per il club granata, che non subirà nessuna sanzione da parte del giudice sportivo della Lega Serie A. Ha prevalso la causa di “forza maggiore“, come specificato nel comunicato ufficiale appena apparso sul sito della Lega Calcio.

La Lega Serie A, una volta analizzato la situazione e posto la propria lente di ingrandimento sulla condizione in cui versava il sodalizio piemontese, “delibera di NON applicare nessuna sanzione alla Soc. Torino le sanzioni previste dall’art. 53 NOIF per la mancata disputa della gara in oggetto, rimettendo alla Lega Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa della gara”.

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO INTEGRALE DEL GIUDICE SPORTIVO

Sarà, dunque, compito della Lega Serie A trovare una data utile per recuperare la partita nelle prossime settimane. Ciò che è certo è che la gara si disputerà solo dopo la sosta di marzo dedicata alle Nazionali.

Leggi anche:

Torino FC, Bereszynski: “Linetty è un sampdoriano, so che lo è rimasto dentro”

Torino FC, Linetty mette un like a Ronaldo: tifosi Granata infuriati

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.