Caso Tamponi Lazio, rinviata la prima udienza: il Torino attende

CASO TAMPONI LAZIO – È stata ufficialmente rinviata la prima udienza del processo legato al caso tamponi della Lazio. A causa dell’assenza di tutti gli imputati, con i tesserati biancocelesti attualmente impegnati nella trasferta di Monaco di Baviera in Champions League, si è deciso di rinviare il primo round della contesa al prossimo 26 marzo alle ore 11.00.

La prima udienza, di fatto, è iniziata soltanto per richiedere e stabilire data e orario del rinvio, dopo l’intervento dell’avvocato Gentile, legale del club di Claudio Lotito.

Ricordiamo, inoltre, che la società Lazio è stata deferita per possibili violazioni del protocollo anti-Covid prima del match con il Torino. I granata attendono ulteriori sviluppi della vicenda.

(Fonte Foto: Gianlucadimarzio.com)

Leggi anche:

Caso Lazio-Torino, nessuna sanzione al club granata: il comunicato del giudice sportivo

Torino FC, presentato il reclamo al Giudice Sportivo per la gara contro la Lazio

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.