Cerci: “Rimpiango di aver lasciato il Toro nell’ultimo giorno di mercato”

Alessio Cerci, ex giocatore del Torino, attualmente in forza all’Arezzo, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Corriere Fiorentino. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

“Ho dei rimpianti legati alla mia carriera. Se a 33 anni mi trovo in serie C significa che qualche errore l’ho commesso, ma ho accettato la sfida di venire ad Arezzo perché credo di poter dare ancora molto.

L’unica cosa che non rifarei è andare via da Torino nell’ultimo giorno di mercato. Quando succedono quelle cose però la responsabilità non è solo del calciatore”.

(Fonte foto: Il Sole 24 Ore)

Leggi anche: 

PAGELLE TORINO-LECCE 3-1 / Verdi decide la gara nei supplementari 

Stipendi Torino FC 2020-21: Ecco quanto guadagnano tutti i giocatori granata

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.