Fiat Auxilium Torino esclusa dalla Lega Basket Serie A: il Comunicato Ufficiale

Fiat Auxilium Torino esclusa dalla Lega Basket Serie A. Questa la decisione ufficiale dell’Assemblea della Lega dopo l’insediamento della compagine societaria guidata da Dimitry Gerasimenko, già proprietario della Pallacanestro Cantù. La notizia è stata formalizzata tramite un comunicato ufficiale.

Ecco la nota emessa dal sito ufficiale della Lega Basket Serie A:

La Assemblea della Lega Basket Serie A ha deliberato la esclusione dalla LBA del club Auxilium Pallacanestro Torino. La decisione è stata adottata per condotta incompatibile con la permanenza nella Lega alla luce dell’ingresso nella nuova compagine societaria proprietaria del club torinese di Dimitry Gerasimenko, già proprietario della Pallacanestro Cantù sino al febbraio 2019. Nell’assumere la loro decisione i club hanno valutato la rilevanza, ai fini associativi, del fatto secondo cui un soggetto non può subentrare nella compagine sociale di un club senza tenere conto della situazione di indebitamento dallo stesso causata, nella stessa stagione sportiva, nei confronti di un’ altra associata.

La delibera sarà inviata alla Fip per i relativi provvedimenti in merito allla partecipazione del club al campionato di Serie A.

Leggi anche:

Fiat Auxilium Torino, rischio esclusione dal campionato: contributi Com.Tec non saldati

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.