Milan-Torino 2-0, le dichiarazioni di Giampaolo post partita (Serie A 2020-21)

Milan-Torino 2-0 – Marco Giampaolo è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine della gara persa 2-0 dal Torino in casa del Milan. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

“Nel primo tempo abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle ultime uscite, abbiamo avuto poca personalità e siamo stati spenti. Abbiamo provato a reagire nel secondo tempo, ma la gara era ormai già ampiamente compromessa, il problema non è la disposizione tattica.

Belotti è un giocatore generoso, non sta ad aspettare il pallone ma si sacrifica: se lo inneschi sempre in profondità è un casino, penso si debba fare un passaggio in più nella metà campo avversaria. Non occorre andare sempre in verticale.

Nei primi quarantacinque minuti siamo rimasti a vedere la partita, nella ripresa abbiamo provato a giocare.

Baselli? Potrebbe fare uno spezzone martedì, ma dovrò prima valutare la sua condizione fisica visto che non ha mai giocato nemmeno un’amichevole.

Mercato? Il mercato si farà, non penso a ciò che accadrà in futuro ma a quello che ho a disposizione in questo momento.

Vuole commentare l’episodio sul rigore tolto al Torino? Non mi interessa molto, penso a quanto accaduto nei 95 minuti perché noi abbiamo giocato solo per metà gara. Rivedendolo creso fosse rigore ma non cambia nulla”.

(Fonte foto: Torino Channel)

Leggi anche: 

PAGELLE MILAN-TORINO 2-0 / I Granata escono sconfitti da San Siro

Calciomercato, una big del calcio italiano è interessata a Meité: la situazione

Di Marzio: “Il Torino ha la liquidità per prendere il Papu Gomez, ma…”

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.