Petrachi alla Roma: al Torino conguaglio economico e due giovani talenti

Gianluca Petrachi è ad un passo dalla Roma. Al termine di una telenovela lunga più di un mese, il direttore sportivo del Torino si prepara a salutare il club di Urbano Cairo e a diventare ufficialmente un nuovo dirigente della società di James Pallotta. Il presidente del Toro ha preteso un conguaglio economico per favorire la rescissione del rapporto contrattuale e otterrà (dai giallorossi) una cifra pari a 700mila euro più i cartellini di due giovani talenti.

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, infatti, il Torino si aggiudicherà anche le prestazioni sportive di Jean Freddi Greco, centrocampista centrale, e Flavio Bucri, centravanti, entrambi classe 2001. I due ragazzi andranno così a rinforzare la Primavera granata, nella speranza che risultino una risorsa per la prima squadra negli anni a venire.

Si sblocca, dunque, il caso Petrachi, che nel corso di questa settimana inizierà ad operare in maniera attiva per il mercato della Roma. Il Torino, salvo sorprese, annuncerà presto Massimo Bava come nuovo direttore sportivo granata, promuovendo di fatto l’attuale responsabile del settore giovanile del club piemontese.

(Fonte foto: Corriere Giallorosso)

Leggi anche:

Il divorzio dal Toro può costare caro a Petrachi, Cairo chiede 600 mila euro

Antonio Rosati Rinnova con il Torino e ringrazia Urbano Cairo

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.