Progetto Taurinorum in conferenza stampa: “Torino? Cairo vogliamo stanarlo” (Video)

VIDEO/ Direttamente dalla studio di Console & Partners, sito in Corso Galileo Ferraris a Torino, si è presentato alla stampa il Progetto Taurinorum, interessato all’acquisizione delle quote societarie del Torino FC, attualmente presieduto da Urbano Cairo.

Dopo alcune difficoltà logistico-organizzative, si è riusciti a portare a termine la conferenza stampa e a conoscere meglio i protagonisti odierni: al centro il Dott. Simone Salvetti, rappresentante della Console & Partners, sulla destra l’Avv. Massimo Scalari, legale della Console & Partners, e a sinistra Giuseppe Pipicella, advisor di una delle parti coinvolte.

“È nostra intenzione avviare un contatto con Cairo – ha dichiarato Pipicellae coinvolgere attivamente il popolo granata. Gli obiettivi sportivi devono essere realistici. L’obiettivo sarebbe mantenere una posizione nella parte alta della classifica. I nostri clienti sono consci e rispettosi della grandissima eredità che ha questa squadra. C’è anche la proposta di dare un futuro che sia all’altezza di un passato glorioso. Anche le giovanili prevederanno investimenti.

Pipicella ha poi aggiunto: “Il management dovrà portare la società ad una gestione che sia condivisa con tutti i portatori d’interesse: una squadra di calcio e la sua storia appartengono principalmente ai tifosi. Tutti noi abbiamo ricordi ad ogni età: il calcio è passione, e la passione è una fonte alla quale dobbiamo attingere. Lo sviluppo non dovrà riguardare solo i talenti in campo.

Dobbiamo, secondo i nostri clienti, pensare al Torino a tutto tondo. Bisogna intendere il Torino come una start-up: bisogna avere il coraggio di innovare per ridare ai tifosi il palcoscenico che merita. Chi sono gli imprenditori interessati? Sono tutti italiani, legati alla città di Torino e con interessi in più Paesi”.

È stata poi la volta del Dott. Salvetti: “Il nostro studio è stato incaricato di istituire finanziariamente l’azionariato diffuso. Il nostro obiettivo non è presentare un’offerta, ma esporre a Cairo il nostro progetto, sedersi al tavolo. Contatteremo oggi stesso Cairo, nel pomeriggio.

Parola all’avvocato Scalari: “È un progetto che va avanti da alcuni mesi. Nel rispetto dell’attuale gestione societaria, il nostro ha carattere conoscitivo: si rende noto a voi e a tutti che c’è un pool di imprenditori che vuole acquisire le quote societarie del Torino FC.

Gepostet von Toro News am Mittwoch, 29. Juli 2020

(Video: Toro News)

Leggi anche:

Torino FC, Cairo: “Mai venderei il club dopo una stagione come questa”

Torino FC, il comunicato di Paolo Ferrero: “Non compro il club”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.