Sampdoria-Torino: la grande occasione di Lyanco

Sampdoria-Torino Lyanco – Dopo la brutta sconfitta subita nello scorso turno contro il Lecce, il Torino cercherà riscatto domenica contro la Sampdoria al Ferraris.

Una delle maggiori criticità accusate dalla squadra di Mazzarri in questo inizio di campionato è sicuramente la fase difensiva. Punto di forza della passata annata. In 3 giornate i granata hanno subito 5 reti, 2 contro l’Atalanta, 1 una contro il Sassuolo e 2 contro il Lecce, che non aveva segnato nelle  precedenti partite. Il “caso Nkoulou” ha sicuramente influito. Sia Bremer che Djidji non sono riusciti a sostituirlo a davore, dimostrando di trovarsi maggiornente a loro agio come marcatori che come perno centrale della difesa a tre. Il camerunese è tornonato ad allenarsi in gruppo, dopo il comunicato di scuse pubblicato sul sito ufficiale del club, a oggi è però difficile pensare che possa essere schierato titolare già a Marassi. Nkoulou dovrà infatti prima guadagnarsi nuovamente la fiducia del tecnico toscano.

Ecco dunque  che il posto al centro della difesa del Toro potrebbe essere preso da Lyanco. Ripresosi dagli infortuni come dimostrato dalle due partite giocate con il Brasile Under 23. Per il classe 1997 si tratterebbe dell’esordio stagionale in granata, l’unico dubbio è quello legato alla sua condizione fisica. Non è infatti detto che abbia i 90′ nelle gambe. L’occasione è comunque molto ghiotta per Lyanco che, dopo l’ottimo girone di ritorno fatto nello scorso campionato a Bologna, contro la Sampdoria potrebbe prendersi il suo posto nel Torino. Le sue qualità sono indubbie ora può avere la chance di dimostrarle sul campo!

(Fonte foto: Tuttosport)

Leggi anche: 

UFFICIALE – Il Torino ha ceduto Belkheir a unclub portoghese: i dettagli 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.