Shakhtyor Soligorsk-Torino: la conferenza stampa di Mazzarri pre partita

Shakhtyor Soligorsk-Torino Walter Mazzarri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Europa League tra Shakhtyor Soligorsk e Torino. Ecco le sue dichiarazioni:

“Domani non dovremo pensare alla gara d’andata, proprio come abbiamo fatto nel turno precedente contro il Debrecen. Se desideriamo crescere e creare una buona mentalità dobbiamo provare a vincere contro chiunque e su qualsiasi campo.

Il turnover non è necessario dato che al momento si scende in campo una volta a settimana. Ho però a disposizione giocatori importanti ho la necessità di far crescere la condizione di tutti. Probabilmente quindi ci saranno un paio di cambi rispetto alla partita all’Olimpico Grande Torino.

La diffida di Zaza non mi condiziona, lui deve gestire certe situazioni. Non mi piace fare certi calcioli. Ho portato Izzo e Djidji perché abbiamo diversi acciaccati, le loro condizioni verranno valutate oggi e poi vedremo. Se ci sarà bisogno Aina potrà giocare una trentina di minuti, è tornato in ottima forma. Millico è rauti stanno migliorando esponenzialmente. Se ne avrò l’occasione sarò felice di utilizzarli. Sono consapevole comunque di poter contare su di loro”.

Leggi anche: 

Calciomercato Torino, Frank Ribery si propone: ecco la risposta della società granata 

Shakhtyor Soligorsk-Torino: i convocati di Walter Mazzarri

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.