Stefano Sorrentino torna a giocare: sarà l’attaccante del Torinese FC

Stefano Sorrentino torna a giocare. Non nel ruolo di portiere, bensì come attaccante del Football Club Torinese, squadra piemontese iscritta al campionato di Promozione. Ad annunciarlo è stata la stessa società oronera, della quale l’ex portiere del Chievo è stato finora Direttore Tecnico.

Il Football Club Torinese – si legge nella nota ufficiale – è lieto di comunicare l’ingaggio di Stefano Sorrentino, che è quindi da oggi un nuovo giocatore oronero.

Dopo la breve ed iniziale esperienza come direttore tecnico, Stefano ha deciso infatti di voler tornare in campo e sposare la causa oronera, stavolta nelle vesti di attaccante.

Felicissimo il Presidente, Sante Squillace: “Non vi è dubbio che Stefano sia un valore aggiunto sotto l’aspetto umano, professionale e di esperienza. Il Football Club Torinese ha acquisito un campione che si è messo subito a disposizione sia dal punto di vista progettuale che tecnico, dal momento che ha accettato di scendere in campo con i colori oroneri. Vedere un campione come lui essere il primo a scendere in campo e l’ultimo a lasciare la struttura, mi da ulteriori stimoli per continuare sulla strada intrapresa”.

Anche il Direttore Sportivo, Antonio Montanaro, ha contribuito in maniera determinante a questa operazione: ” Avere un grande professionista come Stefano nella rosa della Prima squadra rappresenta un valore aggiunto per il Club. La sua presenza sarà importante sia dentro che fuori dal campo”.

In merito al ruolo che avrà: “Portiere? No, è nella rosa degli attaccanti e sono certo che ci farà divertire. Lo scorso campionato ha già esordito e fatto anche gol con la maglia dei liguri del Cervo. Sono sicuro che quest’anno farà altrettanto bene”.

Benvenuto Stefano!

View this post on Instagram

Il Football Club Torinese è lieto di comunicare l'ingaggio di Stefano Sorrentino, che è quindi da oggi un nuovo giocatore oronero. Dopo la breve ed iniziale esperienza come direttore tecnico, Stefano ha deciso infatti di voler tornare in campo e sposare la causa oronera, stavolta nelle vesti di attaccante. Felicissimo il Presidente, Sante Squillace: " Non vi è dubbio che Stefano sia un valore aggiunto sotto l'aspetto umano, professionale e di esperienza. Il Football Club Torinese ha acquisito un campione che si è messo subito a disposizione sia dal punto di vista progettuale che tecnico, dal momento che ha accettato di scendere in campo con i colori oroneri. Vedere un campione come lui essere il primo a scendere in campo e l'ultimo a lasciare la struttura, mi da ulteriori stimoli per continuare sulla strada intrapresa". Anche il Direttore Sportivo, Antonio Montanaro, ha contribuito in maniera determinante a questa operazione: " Avere un grande professionista come Stefano nella rosa della Prima squadra rappresenta un valore aggiunto per il Club. La sua presenza sarà importante sia dentro che fuori dal campo".  In merito al ruolo che avrà: "Portiere? No, è nella rosa degli attaccanti e sono certo che ci farà divertire. Lo scorso campionato ha già esordito e fatto anche gol con la maglia dei liguri del Cervo. Sono sicuro che quest'anno farà altrettanto bene". Benvenuto Stefano!

A post shared by FC TORINESE_1894_official (@fctorinese1894) on

Leggi anche:

Torino FC, Sorrentino: “Mi sarebbe piaciuto chiudere la mia carriera in granata”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.