Tony Dorigo al The Guardian: “Al Torino partite truccate, giocammo per il pareggio”

Le rivelazioni shock dell’ex Torino Tony Dorigo. Intervistato dai microfoni del The Guardian, noto tabloid inglese, Dorigo ha parlato della situazione vissuta ai tempi del Toro, quando fu protagonista di una partita, a suo dire, truccata dai proprietari dello stesso club granata.

All’epoca, Dorigo fu portato in Italia dal Toro di Vidulich, su consiglio dell’allenatore Graeme Souness: “C’era una strana situazione – ha raccontato Tony Dorigo – con setto-otto partite da disputare: una partita in cui ho giocato è stata truccata, abbiamo giocato per il pareggio. Ci è stato detto dai proprietari, che sono entrati negli spogliatoi, in occasione del venerdì prima della partita. Pensavo che il mio italiano fosse incerto, perché sono sicuro che ha detto ‘pareggeremo’. Non può essere vero, ho pensato. Ho realizzato un minuto dopo, quando la proprietà ha iniziato a chiedere ai giocatori di accettarlo. Ha fatto il giro di tutti i giocatori, incassando un sì da tutti. Poi arrivò a me e io dissi no. E tutti iniziarono a ridacchiare, ‘pazzo inglese’…”.

Dichiarazioni pesanti, che hanno scosso parte dell’ambiente granata.

(Fonte Foto: Toro.it)

Leggi anche:

Calciomercato, Di Marzio: “Il Torino è la squadra più vicina a Lammers”

Calciomercato Torino, per sostituire Meité si pensa a Kurtic del Parma

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.