Torino-Bologna 2-3: L’esultanza di Lyanco non piace ai tifosi granata

Torino-Bologna – Il rapporto fra Lyanco e i tifosi granata, o almeno una parte di essi, sembra essersi incrinato dopo la partita di ieri sera.

Molti infatti non hanno digerito a cuor leggero l’entusiasmo con cui il centrale brasiliano ha festeggiato le reti dei felsinei. Né tanto meno il diverbio avvenuto con Izzo e Belotti al termine della prima frazione di gioco. Sono inoltre arrivati anche alcuni fischi nel momento in cui il classe 1997 è stato costretto a lasciare il terreno dello Stadio Olimpico Grande Torino dopo essere stato espulso.

Le polemiche sono poi continuate anche nella giornata di oggi, quando Lyanco ha postato una foto sul proprio profilo Instagram per celebrare il 3-2 fuori casa. I sostenitori del Toro non hanno perso l’occasione di esprimere il proprio disappunto nei commenti. I più gentili lo invitavano a rimanere a Bologna. Va però detto che non tutti erano di questo tenore, scorrendo si può anche trovare un “Non ascoltarli sono finti tifosi, bravo gioca così fatti le ossa e il prossimo anno torna da noi” e altri messaggi di questo genere.

Lyanco farà comunque ritorno all’ombra della Mole al termine della stagione. Si trova infatti al Bologna in prestito secco.

(Fonte foto: Tuttosport)

Leggi anche: 

Ansaldi: “Il nostro campionato non finisce qui, ci attendono 10 finali. Possiamo farcela”

Sono 7 i calciatori del Torino convocati dalle rispettive nazionali

Voti Torino-Bologna 2-3: Butta prestazione per i granata che subiscono un brutto stop nella corsa all’Europa