Torino-Cagliari 1-1: la conferenza stampa di Antonio Comi post partita

Torino-Cagliari – Il direttore generale Antonio Comi è intervenuto in conferenza stampa al termine della gara pareggiata dal Torino 1-1 contro il Cagliari.

“Intanto buona sera a tutti. Sono qui a parlare perché la società deve essere presente e deve tutelare il lavoro fatto dalla squadra e dal tecnico. Noi siamo favorevoli al Var ma va utilizzato.

Non riusciamo a capire perché non è andato a vedere il fallo su Izzo in area. Il gesto di Zaza è da condannare, ma è una reazione a un fallo non fischiato poco prima. Inoltre Barella aveva fatto in precedenza la stessa cosa è non è stato punito. 

Non è che siamo visionari noi del Torino che non ci lamentiamo, ma lascio anche a voi i commenti.

In questo momento non ho un’idea preciso di cosa sia successo, da referto arbitrale risulta che sia stato allontanato dal campo. 

Se dovessero essere espulsi tutti i giocatori che mandano a stendere il direttore di gara, ne verrebbero espulsi 5 o 6 a partita”.

(Fonte foto: Torino FC)

Leggi anche:

Voti Torino-Cagliari 1-1: le pagelle dei granata

Calciomercato Torino, la Roma ha messo gli occhi su Belotti e un altro calciatore granata

Dopo N’Koulou, Meité e Djidji, il Torino prepara un altro grande colpo dalla Ligue 1?

Quale sarà il futuro di Kevin Bonifazi? 

Chi saranno il prossimo anno le riserve di Salvatore Sirigu?

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.