Torino calcio, Pulici: “Il Filadelfia deve essere sempre aperto. Cairo pensa a se stesso”

Pulici Torino – Paolo Pulici, iconico ex attaccante del Toro, ha rilasciato alcune dicharazioni apparse sulle colonne odierne di Tuttosport.

“Noi ci siamo sempre allenati davanti ai tifosi al Filadelfia. Non capisco quale sia la ragione per non fare gli allenamenti a porte aperte. Non è per provare gli schemi, le altre squadre guardano le partite precedenti, mica gli allenamenti. Trovare scuse per chiudere i cancelli non serve. Il Fila dovrebbe essere sempre aperto per i tifosi durante gli allenamenti. I calciatori, avendo un pubblico che li osserva, sono obbligati a correre di più e allenarsi meglio. 

Cairo pensa a se stesso. Deve gestire lui il tutto e di conseguenza ogni cosa diventa più difficile. Se Cairo prende il Torino come un giocattolo, questo devrebbe divertirlo e per riuscirci dovrebbe ottenere dei risultati. Qualche stagione fa con la partecipazione all’Europa League i tifosi si sono avvicinati ulteriormente. Più traguardi importanti raggiungi, più la gente viene allo stadio”. 

(Fonte foto: Giornale di Puglia)

Leggi anche: 

Calciomercato Torino, quattro squadre di Serie A interessate a Bonifazi: i dettagli

Sono tre i giocatori che a fine stagione andranno a scadenza con il Torino: la situazione 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.