Torino-Empoli 3-0: le dichiarazioni di Mazzarri nel post partita

Torino-Empoli – Il tecnico granata Walter Mazzarri è intervenuto in conferenza stampa al termine della gara vinta dal Toro per 3-o contro l’Empoli. Ecco le sue dichiarazioni:

Devo fare i complimenti all’Empoli, hanno calciatori bravi tecnicamente e bravi a ripartire in contropiede. Se avessimo fatto errori come contro il Parma ci avrebbero potuto fare male. Queste sono partite difficili da sbloccare, ma noi ci siamo riusciti nel primo tempo come programmato.

Abbiamo poi fatto molto bene nel secondo tempo, siamo scesi in campo come se fossimo ancora sul pari e abbiamo fatto subito un altro goal. Poi Iago l’ha chiusa e siamo stati quasi perfetti.

Ora però dobbiamo rimanere concentrati tra pochi giorni abbiamo un’altra partita importante. Questa con l’Empoli ricorda la bella gara fatta contro la Sampdoria e in quella successiva abbiamo poi perso. Un fatto che non si deve ripetere.

N’Koulou è un cardine della nostra squadra, vorrei inoltre fare i complimenti a Moretti un professionista incredibile che a 37 anni è ancora una grande forza per il Toro. Anche Djidji e Izzo stanno facendo bene, se la difesa gioca così tutta la squadra può esprimersi al meglio giocando alto.

Un grazie anche ai tifosi mi sono sentito di andarli a salutare perché oggi ci hanno dato una grande spinta. Uno stadio molto gremito il giorno dopo Natale non è da tutti.

Sirigu sembra stare meglio, ma se lo recuperiamo lo recuperiamo all’ultimo. Anche Ichazo oggi ha avuto un problemino e vedremo le sue condizioni domani. Comunque abbiamo Rosati che è un portiere che dà garanzie“.

 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.