Torino FC, Cairo: “Il preliminare di Europa League si giocherà ad Alessandria”

Cairo Europa League – Il Presidente del Torino Urbano Cairo ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine della presentazione dei palinsesti di La7.

Il Torino giocherà l’andata del preliminare di Europa League al Moccagatta di Alessandria. Ci spiace tanto per i tifosi, non poter usufruire dell’Olimpico Grande Torino, ma i concerti estivi terminano troppo a ridosso della partita. Impossibile sistemare il manto erboso entro il 25 luglio. A Torino il popolo granata avrebbe dato un grande supporto, ad Alessandria saranno meno ma si faranno sentire ugualmente.

Dal mercato arrivaranno due innesti, di cui uno magari titolare. Sicuramente non partira Belotti è un giocatore importante oltre che il nostro capitano. L’importante è mantenere tutta la nostra rosa. La squadra è pronta e non dobbiamo avere fretta di fare nuovi innesti. Per quanto riguarda i titolari siamo a posto e ne abbiamo anche più di 11. Bidogna poi stare attenti alle spese, occore fare tanti punti in classifica, ma anche non avere handicap di natura economica. La compatibilità economica è fondamentale”.

(Fonte foto: Napoli 1926)

Leggi anche: 

Mazzarri: “Non si può fallire la qualificazione ai gironi di Europa League, siamo contati ma…”

Torino FC, l’UEFA dice sì al Moccagatta per il preliminare di Europa League, ma a capienza ridotta

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.