Torino FC, contestazione e bombe carta in città al rientro da Genova

Contestazione e bombe carta a Torino – Un centinaio di tifosi granata ha atteso la squadra, al rientro da Genova, davanti all’Olimpico Grande Torino per manifestare il proprio dissenso nonostante la vittoria.

Sono stati fatti cori contro il presidente: “Cairo vattene” e il tecnico “Mazzarri va*******o” e sono state fatte esplodere alcune bombe carta nei pressi dell’impianto di casa del Toro.

Una delegazione della squadra, fra cui il capitano Belotti, si è poi confrontata con i tifosi presenti. Al termine del colloquio è partito il grido “Forza ragazzi” e la situazione è tornata alla normalità.

Leggi anche: 

Ansaldi risponde su Instagram alle ciritiche dei tifosi: “Mi dispiace per quelli che…”

Pagelle Genoa-Torino 0-1: rete di Bremer, grande prestazione di Sirigu