Torino FC, Ezio Rossi: “Longo è un cuore granata, ma saprà usare bene la testa”

Ezio Rossi, ex allenatore del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Stampa in merito all’arrivo di Moreno Longo sulla panchina granata.

“Longo ha le spalle larghe, è un calcolatore, e sa essere freddo. È un cuore granata, ma saprà usare bene la testa. Anche ai miei tempi ci fu la contestazione. Vergassola e Tiribocchi furono anche presi a schiaffi. Io mi misi tra loro e i tifosi per blocccarli In un’altra squadra probabilmente non l’avrei fatto. Ci trovavamo però in un’epoca differente. Al giorno d’oggi la protesta è più che altro social”. 

(Fonte foto: Città della Spezia)

Leggi anche: 

Cairo: “I tifosi mi chiedono di vendere? Il dissenso è uno stimolo”

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.