Torino FC, Glik: “Cairo non mi ha chiesto di tornare. Il Granata mi è rimasto dentro”

Benevento-Torino – Kamil Glik, a pochi giorni dalla sfida tra Benevento e Torino, ha rilasciato un’intervista al Corriere di Torino. Ecco di seguito alcune sua dichiarazioni:

“Se affermassi che è una partita come le altre direi una bugia.

Ogni tanto mi sento con il presidente Cairo. Siamo rimasti in buonissimi rapporti visto che sono stato il suo capitano per anni.

Non mi ha però mai chiesto di tornare, anche se l’anno scorso, quando avevo il contratto in scadenza con ilMonaco, tutti sapevano che la mia intenzione era quella di tornare a giocare in Serie A.

Tornare un giorno al Toro? Non si sa mai… Il Toro mi è rimasto dentro, tanto che quando ho potuto sono tornato allo stadio da tifoso”.

(Fonte foto: Toro News)

Leggi anche: 

Squadra di Serie A interessata a Zaza, proposto anche uno scambio: i dettagli 

Torino interessato a un attaccante che sta facendo molto bene in Serie B: ecco chi è

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.