Torino FC, il pagellone di fine stagione: i portieri (Serie A 2018-19)

Pagellone Torino Portieri – La stagione 2018-19 è ormai giunta al termine, è dunque arrivato il momento di tirare bilanci e di fare il pagellone del Torino. Andiamo pertanto ad analizzare il campionato dei giocatori granata, reparto per reparto, cominciando dai portieri.

LE PAGELLE DEI PORTIERI GRANATA

Salvatore Sirigu 9: assoluto protagonista della quinta migliore difesa del campionato, durante il quale per incisività e apporto al reparto arretrato è probabilmente risultato il migliore dell’intero torneo. Una vera e propria colonna della squadra allenata da Walter Mazzarri. Un giocatore imprescindibile, che la società di Urbano Cairo intende blindare anche per la prossima annata, a meno ovviamente di offerte fuori mercato.

Salvador Ichazo 6: quattro presenze per l’uruguaiano fra Serie A e Coppa Italia, di cui una nel derby contro la Juventus durante il quale ha sostituito l’infortunato Sirigu. Prestazioni sufficienti, pur senza strafare. Si è rivelato un buon secondo. Il suo contratto è in scadenza, al momento il rinnovo non è per nulla certo. Il classe 1992 potrebbe cercare una squadra in grado di garantirgli maggiore continuità.

Antonio Rosati NV: nessuna presenza in campo, ma fondamentale all’interno dello spogliatoio. Il 30 giugno scadrà anche il suo contratto, tuttavia potrebbe rinnovarlo continuando a occupare la casella del terzo portiere diventando così, dopo l’addio al calcio di Emiliano Moretti, il più anziano della rosa.

Leggi anche: 

Calciomercato Torino, piace un centrocampista del Liverpool: i dettagli 

Il Torino ha incassato 23,5 milioni da reinvestire sul mercato: ecco come

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.