Torino FC, nasce l’idea di giocare al Filadelfia le ultime partite della stagione

Il Torino potrebbe tornare a giocare al Filadelfia – Un’idea romantica sta prendendo piede in casa Granata. Secondo quanto riportato nell’edizione odierna di Tuttosport, starebbe nascendo in queste ore la suggestione di riportare il Toro a giocare una gara di campionato al Filadelfia. Naturalmente nel caso in cui il campionato dovesse riprendere dopo l’emergenza Coronavirus.

Tale opzione, sarebbe stata pensata da Domenico Beccaria, presidente del Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata, partendo dalla suggestione di una tifosa del Toro.

Servirebbero delle deroghe, visto che il campo indicato dalla socirtà di Urbano Cairo per il campionato è quello dell’Olimpico Grande Torino. Ostacoli non insormontabili dato che il terreno di gioco è regolamentare e la capienza non sarebbe un problema visto che le partite si giocherebbero a porte chiuse.

Gli unici ostacoli da superare sarebbero quelli legati allo spazio per le attrezzature televisive, l’allestimento della goal-line technology, alla potenza dell’impianto di illuminzione e all’assenza di una vera tribuna stampa. Quest’ultimo aspetto potrebbe però essere facilmente risolto. Infatti qualsia giornalista sarebbe più che disposto a seguire una partita con il PC sulle gionocchia pur di assistere a una partita del Toro nel tempio degli Immortali.

Leggi anche:

Torino interessato a un attaccante del PSG: i dettagli

Un Campione del Mondo si è offerto al Torino: la situazione 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.