Torino FC, Sorrentino: “Nessuna offerta dal Toro, ma il granata è una seconda pelle”

Sorrentino Torino – Stefano Sorrentino ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tuttosport dal ritiro per i calciatori senza contratto organizzato dall’AIC.

“Sogno di concludere la mia carriera nel Toro, la squadra con cui ho fatto il mio esordio sia in Serie A che in B. Al momento non ho ricevuto alcuna offerta da Torino, però quando hai la fortuna di vestire la maglia granata, quella ti resta appiccicata per sempre, diventa una seconda pelle. Ha inciso sul mio percorso professionale e non posso dimenticarlo. La squadra di Mazzarri nella scorsa stagione si è meritata la qualificazione in Europa, è stata la squadra che ha dimostrato maggiore continuità assieme all’Atalanta. 

Davanti a un portiere come Sirigu bisogna soltanto mettersi in coda e pensare a farlo star bene visto il fantastico campionato che ha fatto. Se venissi chiamato dal Torino sarei ben consapevole dal mio ruolo. Non metterei mai pressione, meno che mai a Salvatore. 

Ho 40 anni soltanto all’anagrafe, mi sento molto bene sia mentalente che fisicamenta. Potrei essere per il Toro ciò che Buffon è per la Juventus”.

(Fonte foto: Delinquenti del Pallone)

Leggi anche:

Izzo rinnova con il Torino: c’è la firma sul nuovo contratto

Calciomercato, accostato al Torino un terzino dell’Inter

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!