Torino FC, tante cessioni mancate in casa granata

Esuberi per il Toro – Il calciomercato si è concoluso nella giornata di ieri. Il Torino è riuscito a portare Gojak e Bonazzoli alla corte di Giampaolo.

Sono però molte le cessioni mancate in casa granata. Fra gli esuberi figurano infatti: Vanja Milinkovic-Savic, rimasto come quarto portiere, i giovani difensori Buongiorno e Ferigra, ma anche Izzo e Lyanco che non hanno trovato acquirenti. Rischiano inoltre di avere poco spazio anche Edera e Millico.

Il Torino potrebbe però ancora cederne alcuni. È infatti ancora possibile operare in uscita verso quei paesi dove il mercato è ancora aperto. Per esempio in Portogallo, dove chiuderà il 6 ottobre, in Svizzera, il 12 ottobre, in Russia il 17 ottobre, in Croazia, il 19 ottobre, in Qatar, il 25 ottobre, Canada e negli Stati Uniti il 29 ottobre.

Leggi anche: 

Calciomercato Torino, le cifre degli affari Bonazzoli e Gojak

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.