Torino-Inter: Le dichiarazioni di Luciano Spalletti nel post partita

Torino-Inter – Il tecnico dei Nerazzurri Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa al termine della gara persa dall’Inter per 1-0 in casa del Toro. Ecco le sue dichiarazioni:

Bisogna fare ordine sul principio della squadra, dare ordine. Quando siamo andati in svantaggio i giocatori sono portati a tenere più la palla e nel contrasto non si riesce ad avere la forza che si possiede. In alcune situazioni nel primo tempo potevano andare in vantaggio, quando si sono chiusi è stata dura.

Ho scelto di giocare a specchio perché non avevo esterni a disposizione a parte Candreva. Politano l’ho rischiano mentre Perisic non aveva recuperato. Dunque era una buona occasione per vedere i due attaccanti assieme.

Su un campo così era difficile è avvantaggiato chi ha più forza fisica. Era difficile creare occasioni pulite attraverso il gioco e la manovra. Nel secondo tempo il Torino si è chiuso un po’ di più giocando di rimessa. I granata erano molto compatti in fase difensiva. Nel secondo tempo siamo riusciti a fare meno in avanti per quanto si riguarda l’imprevedibilità degli attaccanti. Icardi con Lautaro deve giocare più sull’esterno. Non mi sono dispiaciuti assieme secondo me hanno fatto benino”.

Leggi anche: 

Voti Torino-Inter: le pagelle dei Granata

Vittorio Staccione, noi ti ricordiamo

100 anni dalla nascita di Valentino Mazzola: un campione vinto solo dal fato

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.