Torino-Sassuolo 3-2, le dichiarazioni di Nicola post partita (Serie A 2020-21)

Torino-Sassuolo 3-2 – Davide Nicola è intervenuto ai microfoni si Sky al termine della gara vinta 3-2 dal Torino contro il Sassuolo.

“Nel primo tempo siamo stati polli in occasione delle reti subite ma non stavamo giocando male. Siamo riusciti a togliere il possesso palla al Sassuolo creando otto occasioni da gol. Questa squadra deve credere di più nelle qualità che ha e si può riuscirci solo gettando il cuore oltre l’ostacolo.

Sono contento per i ragazzi, potevamo prepararla avendo un giorno e mezzo in meno di recupero e lo ho visti attuare quello che avevamo preparato, certo con più convinzione nel secondo tempo rispetto al primo, è stata una prova positiva. Le qualità le abbiamo, non dobbiamo aspettare di essere sempre sotto per metterle in mostra.

Zaza è molto importante per il Torino, lo era quando ha giocato sei volte di fila da titolare e lo è quando entra, non solo se fa doppietta come gli è successo in due occasioni. Lui sa che ha la mia fiducia e sa come la penso, sono coerente nei suoi confronti. Ma sono contento anche per Belotti, che ha fatto una prova generosa visto come ci era arrivato dopo il Covid”.

Questo è sicuramente un ambiente in cui c’è la voglia di vedere la squadra fare bene. Io posso rimanere qui un giorno o un anno o 10 anni ma voglio far capire alla squadra che non bisogna essere schiavi delle cose che ci girano intorno”.

Leggi anche: 

PAGELLE TORINO-SASSUOLO 3-2 / Zaza eroe di giornata 

Torino-Sassuolo 3-2: il Tabellino 

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.