Voti Torino-Atalanta 1-2: le pagelle dei Granata (Serie A 2021-22)

Voti Torino-Atalanta 1-2 – L’Atalanta beffa un buon Torino trovando la vittoria nel finale di gara. Reti: Muriel al 6′, Belotti al 79′ e Piccoli al 90+3′.

Le Pagelle del Torino FC

Milinkovic-Savic 6: non ha particolari colpe sulle reti subite. Sulla prima Muriel calcia molto bene, la seconda arriva da conclusione ravvicinata di Piccoli

Djidji 5: il difensore rientrato dal prestito al Crotone macchia una buona prestazione partecipando all’errore che porta nel finale alla rete di Piccoli

Bremer 6: schierato da centrale nella difesa a tre, comanda bene i reparto arretrato. Dalle sue parti è difficile passare. Lascia il campo dopo uno scontro ginocchio contro ginocchio. (73′ Izzo 5): non entra bene in partita ed è complice nella dormita generale della difesa nel finale.

Rodriguez 5: suo l’errore in occasione del gol di Muriel. Lascia troppo spazio al colombiano permettendogli di andare al tiro.

Singo 6,5: bene in fase difensiva e una spina nel fianco della Dea quando può attaccare e liberare la sua corsa.

Mandragora 6,5: indossa la fascia da capitano riuscendo a trasmettere grinta ai compagni di squadra, prezioso in mezzo al campo.

Lukic 5,5: si vede poco in avanti, ma fa molto lavoro oscuro. (46′ Rincon 5): molto falli e poco altro.

Ola Aina 6: mette la sua fisicità al servizio della squadra, difetta tuttavia in precisione.

Linetty 6: viene schierato da trequartista, ma gioca a tuttocampo, gara di grande corsa per il polacco. (73′ Verdi 5,5): una conclusione da fuori area, ma poi non riesce a illuminare il gioco Granata.

Pjaca 6,5: sprazzi di grande tecnica e ottimi dribbling, può dare molto a questa squadra.

Sanabria 6,5: prende molti falli e difende bene il pallone facendo salire la squadra, ma si rende anche pericoloso. (65′ Belotti 7,5): entra impattando benissimo con la partita, riuscendo ad andare in gol.

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.